Covid-19 : Riparti in sicurezza, sanifica gli ambienti della tua azienda

Standard IFS Logistic. Cos’è e come entrarne in possesso?

Home NewsStandard IFS Logistic. Cos’è e come entrarne in possesso?
26 novembre 2020

Standard IFS Logistic. Cos’è e come entrarne in possesso?

Aumenta sempre più la richiesta di questo standard da parte di aziende di produzione alle aziende di logistica. Bioleader ti aiuta ad acquisire questo tipo di certificazione.

La filiera della sicurezza dei prodotti in commercio non si esaurisce nel momento in cui questo esce dallo stabilimento di produzione. Prima di arrivare nelle GDO e poi nelle mani del consumatore, il prodotto attraversa ancora una fase, quella del trasporto e eventuali fasi di stoccaggio.

Molte aziende di produzione si trovano spesso a che fare con delle lacune nei fornitori di servizi di logistica, rischiando di vedere vanificato l’impegno profuso per la sicurezza, la qualità e la legalità degli alimenti prodotti. Di conseguenza, le aziende di logistica devono dimostrare sempre di più il proprio impegno nella gestione dell’igiene relativa alle fasi di stoccaggio e trasporto dei prodotti alimentari.

Per questo motivo, la Federazione dei Distributori Tedeschi, la Federazione dei Distributori Francesi e le Associazioni Italiane dei Distributori, in collaborazione con il gruppo di lavoro IFS U.S.A., hanno redatto lo Standard IFS Logistic che definisce i requisiti di sicurezza alimentare e la qualità nei servizi di logistica.

Lo Standard IFS Logistic è riconosciuto a livello internazionale in ambito GFSI (Global Food Safety Initiative) e il suo obiettivo è quello di poter monitorare quanto succede tra la produzione e la distribuzione. Si applica a tutti i tipi di trasporto e spedizione (via terra, via mare, via ferrovie o aereo) e per diverse tipologie di prodotto, da quelli alimentari ai cosmetici, dal pet food ai prodotti congelati o refrigerati, fino ai prodotti stabili (liquidi, solidi o gassosi).

Lo Standard IFS Logistic ha una riconoscibilità internazionale e permette alle aziende che ne sono in possesso di rispondere alle richieste dei clienti in tutta Europa, operando come vettori prestanti servizi per la logistica di alimenti e materiali per il confezionamento. Un ottimo veicolo quindi, per incrementare il proprio bacino di clienti e il proprio posizionamento.

Bioleader, laboratorio di analisi specializzato nella sicurezza alimentare e nei controlli analitici per numerosi settori, può accompagnare le aziende ad ottonere certificazione Standard IFS Logistic. Tra i nostri consulenti trovate auditor di III parte per lo standard IFS Logistic che possono aiutarvi nell’ottenere la certificazione.

Contattaci per sapere come la tua azienda può entrare in possesso di questa certificazione, i nostri esperti potranno rispondere a tutte le tue domande e curiosità.