Hotel e Hospitality

Home Ambiti Hotel e Hospitality

Hotel e Hospitality

Le attività nel settore dell’accoglienza, così come i loro settori interni, devono rispettare numerose normative, linee guida e buone pratiche.

Tra le attività del settore hotel e hospitality ricordiamo:

  • I ristoranti interni, che devono attenersi a quanto previsto per le aziende alimentari.
    Se la ristorazione è data in appalto, la struttura ricettiva deve controllare l’attività del gestore mediante audit o campionamento e analisi.
    Fra gli aspetti emergenti, è di notevole importanza quello degli allergeni.
  • Le SPA, le piscine, i centri benessere e le palestre, che devono attenersi a normative specifiche, redigere un manuale di autocontrollo, eseguire analisi e monitoraggio periodici.
  • Gli impianti idrotermosanitari, che devono tenere sotto controllo il rischio legionella mediante protocolli di campionamento analisi.
  • Le lavanderie, i cui requisiti di igiene e di sicurezza (UNI EN 14065) devono essere accuratamente verificati.

È poi necessario controllare che i cosmetici presenti nelle strutture ricettive (es: creme utilizzate nelle SPA, detergenti a disposizione dei clienti delle camere) siano adeguati e sicuri.
La sanificazione delle camere, inoltre, deve essere validata e verificata sia mediante audit che campionamento d’analisi.

Per offrire ai clienti servizi sempre più ampi, le aziende del settore possono pensare a certificazioni specifiche come, ad esempio, la certificazione Halal.